Che cosa è successo in Kazakistan

Del Kazakistan si è parlato molto in queste ultime settimane a causa delle violente proteste che sono esplose nel Paese a partire dallo scorso 2 gennaio. La causa scatenante delle proteste, che si sono originate nella città petrolifera occidentale di Žanaozen, è stato il raddoppio del prezzo del GPL, che alimenta la grande maggioranza dei veicoli nel Paese.

I cieli di Taiwan

Nel corso del mese di ottobre la RPC sembra avere preso vigore e fiducia nei propri mezzi militari. Le provocazioni si sono fatte molto più frequenti che nel passato, anche recente. Che cosa sta succedendo nei cieli di Taiwan?

L’ipocrisia statunitense a cavallo

Il 21 settembre, dinnanzi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Biden ha parlato della necessità di una “comune umanità” per affrontare le future sfide globali. Il giorno precedente gli agenti della sua polizia di frontiera inseguivano a cavallo migranti haitiani. Ci sarà mai il ritorno dell’America dei diritti? Quell’America è mai esistita?

1921-2021

41 colpi di cannone in ognuna delle 4 capitali delle Nazioni costitutive del Regno Unito, 41 colpi di cannone nelle capitali delle Nazioni del Commonwealth. Riecheggiano nelle orecchie dei mesti sudditi i suoni dell’ultimo saluto a Philip Mountbatten, consorte della Sovrana del Regno Unito e Duca di Edimburgo.

Le tensioni Russia-Ucraina

La Federazione Russa sta concentrando truppe e navi militari al confine con l’Ucraina, in un numero mai così imponente dal 2014, anno della crisi che ha irrimediabilmente trasformato la Russia in un mostro agli occhi del mondo occidentale e la Crimea nella sua ventiduesima Repubblica.

START e la strategia nucleare

Viviamo in un mondo in cui sembra che le armi nucleari non abbiano più nulla da dire. Sembra che appartengano a un passato sempre un po’ più lontano. Tuttavia, le armi nucleari sono una componente fondamentale delle relazioni internazionali.

Does Scotland have a right to self-determination?

As distinct from countries like Italy, Spain or the United States, which all have a written Constitution upon which their respective political and legal systems, institutions, rule of law and government are based, the United Kingdom does not have a rigid written document.