L’ipocrisia statunitense a cavallo

Il 21 settembre, dinnanzi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Biden ha parlato della necessità di una “comune umanità” per affrontare le future sfide globali. Il giorno precedente gli agenti della sua polizia di frontiera inseguivano a cavallo migranti haitiani. Ci sarà mai il ritorno dell’America dei diritti? Quell’America è mai esistita?