BOCCONI DI STORIA: Giovanni Aldini, lo scienziato che ispirò Frankenstein

Giovanni Aldini fu un fisico e accademico italiano. Tra la fine del ‘700 e l’inizio dell’800 compì esperimenti con parti di animali e cadaveri – usando l’elettricità – che causarono stupore e terrore in tutta Europa. Esperimenti che molto probabilmente influenzarono la giovane Mary Shelley nella stesura del suo romanzo “Frankenstein, o il moderno Prometeo”.