Che cosa è successo in Kazakistan

Del Kazakistan si è parlato molto in queste ultime settimane a causa delle violente proteste che sono esplose nel Paese a partire dallo scorso 2 gennaio. La causa scatenante delle proteste, che si sono originate nella città petrolifera occidentale di Žanaozen, è stato il raddoppio del prezzo del GPL, che alimenta la grande maggioranza dei veicoli nel Paese.

L’Ucraina nei rapporti tra NATO e Russia

Alla periferia dell’Europa, da ormai quasi otto anni, imperversa un conflitto che ha avuto immense conseguenze sul sistema politico internazionale. Nessuno ha ragione e nessuno ha torto: ogni osservatore ha la sua verità.

Sorteggi Coppe europee: Nyon non sorride alle squadre italiane

Per la prima volta nella storia delle competizioni internazionali l’UEFA si è vista costretta ad annullare l’estrazione delle sfide a causa di un grave errore e di un seguente giusto ricorso fatto pervenire da parte dell’Atletico Madrid.

L’ipocrisia statunitense a cavallo

Il 21 settembre, dinnanzi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Biden ha parlato della necessità di una “comune umanità” per affrontare le future sfide globali. Il giorno precedente gli agenti della sua polizia di frontiera inseguivano a cavallo migranti haitiani. Ci sarà mai il ritorno dell’America dei diritti? Quell’America è mai esistita?

La politica artica della Federazione Russa

L’immenso patrimonio naturale costituisce una delle ricchezze più grandi dello Stato russo. Non deve dunque sorprendere che, nell’era del cambiamento climatico, la Federazione Russa non stia ferma a guardare. Tuttavia, la Russia non si sta muovendo come tutti noi ci potremmo aspettare.

La strage della funivia Stresa-Mottarone: l’amore di un padre salva il figlio

Sono le 12.30 circa di Domenica 23 Maggio 2021 quando un forte boato rompe il silenzio sulle rive del Lago Maggiore. La funivia che collega il comune di Stresa con la vetta del monte Mottarone si stacca dal cavo trainante e precipita nel vuoto.

Alitalia: il ritorno dello Stato imprenditore?

Habemus ITA (o quasi). Il 27 maggio 2021 l’UE e lo Stato italiano hanno delineato i contorni di un accordo che prevede la dismissione della costosa compagnia di bandiera Alitalia, in favore di un nuovo operatore aviario. Dopo anni di elargizioni pubbliche e inchieste formali della Commissione europea, si sarà giunti alla fine di un incubo?

Le tensioni Israele-Palestina

Tutto è cominciato lo scorso venerdì 7 maggio, l’ultimo venerdì del Ramadan. Sul Monte del Tempio, nella Vecchia Città di Gerusalemme, sono avvenuti violenti scontri tra la polizia israeliana e le decine di migliaia di manifestanti palestinesi lì convenuti.

K zvёzdam

Oggi, 12 aprile 2021, ricorre il 60° anniversario del volo di Jurij Gagarin. Il pilota sovietico fu il primo, nella storia dell’umanità, ad abbandonare la Terra per lo spazio, trascorrendo un’ora e quarantotto minuti nella capsula della navicella Vostok 1.

Le tensioni Russia-Ucraina

La Federazione Russa sta concentrando truppe e navi militari al confine con l’Ucraina, in un numero mai così imponente dal 2014, anno della crisi che ha irrimediabilmente trasformato la Russia in un mostro agli occhi del mondo occidentale e la Crimea nella sua ventiduesima Repubblica.